Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Skiplinks

Per utilizzare i tasti di accesso, premete "Alt" + "Accesskey" + "Enter" (Internet Explorer) o "Alt" + "Shift" + "Accesskey" (Firefox) oder "Alt" + "Accesskey" (Chrome).

requisiti scolastici

Requisiti semplici
Requisiti medi
Requisiti elevati
Requisiti molto elevati
Matematica
Numeri e calcolo
Geometria
Grandezze e misure
Funzioni
Dati e probabilità
Lingua di scolarizzazione
Lettura
Comprensione orale
Produzione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scienze naturali
Domande e indagare
Sfruttare informazioni
Classificare, strutturare, modellizzare
Valutare e giudicare
Elaborare e trasporre
Comunicare e scambiare
Lingue straniere
Comprensione orale
Comprensione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scrittura

Questa competenza è molto significativa per la formazione

Requisiti personali

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Requisiti fisici

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Descrizione femminile

Martina lavora nella residenza per anziani Al Lago. Oggi le viene chiesto di smistare la biancheria sporca secondo le prescrizioni interne, per poi riempire le lavatrici. Alcuni capi vanno messi ammollo o trattati con lo smacchiatore, perché la stoffa è molto sporca e altrimenti non diventa pulita. Mentre le lavatrici vanno, piega la biancheria in spugna secondo un sistema prestabilito. Non appena la prossima lavatrice ha finito il ciclo, Martina prende qualche appendiabiti per stendere alcuni dei capi, mentre il resto finisce in asciugatrice. Poco prima della pausa di mezzogiorno, ha finito con il bucato, per cui discute con una collega sul da farsi nel pomeriggio.

Oggi, durante l'ora del pranzo Martina è di servizio nella sala ristorante. Deve aiutare il cuoco a preparare i piatti per i residenti. Il cuoco conosce bene le preferenze di ognuno e Martina ascolta attentamente le sue istruzioni, servendo il pasto a ognuno secondo i suoi desideri. Quando anche l'ultimo residente ha lasciato il ristorante, Martina aiuta a sparecchiare e a pulire i tavoli e le superfici di lavoro.

Dopo la sua pausa, torna in lavanderia per stirare il bucato che le è stato preparato. Stira anche le camicie, un'operazione in cui è diventata brava e veloce, e cuce i bottoni che si sono staccati. Ripone gli indumenti lavati, stirati e piegati nelle ceste dei residenti, poi porta il carrello della biancheria pulita in reparto. Quando incontra un residente o un collega, scambia due parole. Poco prima di andare a casa, mette in ordine la lavanderia, pulendo gli apparecchi con uno straccio umido, lavando il pavimento e approntando tutto per il giorno seguente.

Particolarità

-

Descrizione maschio

Noah lavora nella residenza per anziani Al Lago. Oggi gli viene chiesto di smistare la biancheria sporca secondo le prescrizioni interne, per poi riempire le lavatrici. Alcuni capi vanno messi ammollo o trattati con lo smacchiatore, perché la stoffa è molto sporca e altrimenti non diventa pulita. Mentre le lavatrici vanno, piega la biancheria in spugna secondo un sistema prestabilito. Non appena la prossima lavatrice ha finito il ciclo, Noah prende qualche appendiabiti per stendere alcuni dei capi, mentre il resto finisce in asciugatrice. Poco prima della pausa di mezzogiorno, ha finito con il bucato, per cui discute con una collega sul da farsi nel pomeriggio.

Oggi, durante l'ora del pranzo Noah è di servizio nella sala ristorante. Deve aiutare il cuoco a preparare i piatti per i residenti. Il cuoco conosce bene le preferenze di ognuno e Noah ascolta attentamente le sue istruzioni, servendo il pasto a ognuno secondo i suoi desideri. Quando anche l'ultimo residente ha lasciato il ristorante, Noah aiuta a sparecchiare e a pulire i tavoli e le superfici di lavoro.

Dopo la sua pausa, torna in lavanderia per stirare il bucato che gli è stato preparato. Stira anche le camicie, un'operazione in cui è diventato bravo e veloce, e cuce i bottoni che si sono staccati. Ripone gli indumenti lavati, stirati e piegati nelle ceste dei residenti, poi porta il carrello della biancheria pulita in reparto. Quando incontra un residente o un collega, scambia due parole. Poco prima di andare a casa, mette in ordine la lavanderia, pulendo gli apparecchi con uno straccio umido, lavando il pavimento e approntando tutto per il giorno seguente.

Particolarità

-