Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Skiplinks

Per utilizzare i tasti di accesso, premete "Alt" + "Accesskey" + "Enter" (Internet Explorer) o "Alt" + "Shift" + "Accesskey" (Firefox) oder "Alt" + "Accesskey" (Chrome).

requisiti scolastici

Requisiti semplici
Requisiti medi
Requisiti elevati
Requisiti molto elevati
Matematica
Numeri e calcolo
Geometria
Grandezze e misure
Funzioni
Dati e probabilità
Lingua di scolarizzazione
Lettura
Comprensione orale
Produzione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scienze naturali
Domande e indagare
Sfruttare informazioni
Classificare, strutturare, modellizzare
Valutare e giudicare
Elaborare e trasporre
Comunicare e scambiare
Lingue straniere
Comprensione orale
Comprensione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scrittura

Questa competenza è molto significativa per la formazione

Requisiti personali

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Requisiti fisici

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Descrizione femminile

Il capo di Emma le chiede di progettare l'area d'entrata in vetro e metallo per un nuovo centro commerciale. Per prima cosa, si procura tutti i documenti relativi allo stabile. Incontra l'architetto responsabile sul cantiere e discute con lui della realizzazione del progetto. Emma ascolta attentamente, mentre l'architetto le spiega le sue idee e le dà un piano di massima con vedute, sezioni e piantine. Discutono delle varie possibilità di attuazione e Emma presenta i vantaggi e gli inconvenienti di ciascuna soluzione. Chiariti tutti i dettagli e prese tutte le misure necessarie con un distanziometro a laser, Emma torna in ufficio, dove prepara i documenti per tutte le fasi del progetto fino al montaggio: piani dettagliati, rappresentazioni prospettiche e documenti con le indicazioni riguardanti i materiali e i tipi di elaborazione. Calcola inoltre come dovrà essere realizzata la costruzione, tenendo conto degli aspetti economici, statici e fisico-edili.

Con l'aiuto di un programma informatico CAD, disegna i piani dell'area d'entrata, prestando attenzione a rispettare le direttive vigenti per la rappresentazione, l'indicazione delle misure e dei nomi dei vari elementi. Dopo questa fase di progettazione, consegna i piani all'architetto, che deve controllarli e approvarli. A questo punto, prepara i documenti che servono per la lavorazione e il montaggio: elenchi del materiale e dei pezzi, documenti di ordinazione e disegni per il lavoro in officina.

Poi, i singoli pezzi vengono fabbricati, lavorati e montati direttamente in ditta. Nella fase di produzione, Emma discute con la responsabile dell'officina ogni qualvolta le sorge un dubbio.

Deve inoltre organizzare e ordinare il materiale per il montaggio sul cantiere. Insieme alla responsabile del montaggio, pianifica il trasporto e coordina l'esecuzione del lavoro. Deve anche visitare regolarmente il cantiere per assicurarsi che tutto vada bene, per esempio che le misure siano corrette. Quando il montaggio dell'area d'entrata del centro commerciale è finito, verifica un'ultima volta il lavoro eseguito ed effettua un controllo finale insieme all'architetto.

Particolarità

  • Per questa professione esistono due indirizzi professionali (Metalcostruzione, Costruzioni in acciaio) con requisiti specifici.
  • I requisiti scolastici possono inoltre variare secondo l'azienda: ci sono alcune grandi imprese grandi uffici di progettazione che esportano, per cui devono produrre piani in inglese.

Descrizione maschio

Il capo di Federico gli chiede di progettare l'area d'entrata in vetro e metallo per un nuovo centro commerciale. Per prima cosa, si procura tutti i documenti relativi allo stabile. Incontra l'architetta responsabile sul cantiere e discute con lei della realizzazione del progetto. Federico ascolta attentamente, mentre l'architetta gli spiega le sue idee e gli dà un piano di massima con vedute, sezioni e piantine. Discutono delle varie possibilità di attuazione e Federico presenta i vantaggi e gli inconvenienti di ciascuna soluzione. Chiariti tutti i dettagli e prese tutte le misure necessarie con un distanziometro a laser, Federico torna in ufficio, dove prepara i documenti per tutte le fasi del progetto fino al montaggio: piani dettagliati, rappresentazioni prospettiche e documenti con le indicazioni riguardanti i materiali e i tipi di elaborazione. Calcola inoltre come dovrà essere realizzata la costruzione, tenendo conto degli aspetti economici, statici e fisico-edili.

Con l'aiuto di un programma informatico CAD, disegna i piani dell'area d'entrata, prestando attenzione a rispettare le direttive vigenti per la rappresentazione, l'indicazione delle misure e dei nomi dei vari elementi. Dopo questa fase di progettazione, consegna i piani all'architetta, che deve controllarli e approvarli. A questo punto, prepara i documenti che servono per la lavorazione e il montaggio: elenchi del materiale e dei pezzi, documenti di ordinazione e disegni per il lavoro in officina.

Poi, i singoli pezzi vengono fabbricati, lavorati e montati direttamente in ditta. Nella fase di produzione, Federico discute con la responsabile dell'officina ogni qualvolta gli sorge un dubbio.

Deve inoltre organizzare e ordinare il materiale per il montaggio sul cantiere. Insieme alla responsabile del montaggio, pianifica il trasporto e coordina l'esecuzione del lavoro. Deve anche visitare regolarmente il cantiere per assicurarsi che tutto vada bene, per esempio che le misure siano corrette. Quando il montaggio dell'area d'entrata del centro commerciale è finito, verifica un'ultima volta il lavoro eseguito ed effettua un controllo finale insieme all'architetta.

Particolarità

  • Per questa professione esistono due indirizzi professionali (Metalcostruzione, Costruzioni in acciaio) con requisiti specifici.
  • I requisiti scolastici possono inoltre variare secondo l'azienda: ci sono alcune grandi imprese grandi uffici di progettazione che esportano, per cui devono produrre piani in inglese.