Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Skiplinks

Per utilizzare i tasti di accesso, premete "Alt" + "Accesskey" + "Enter" (Internet Explorer) o "Alt" + "Shift" + "Accesskey" (Firefox) oder "Alt" + "Accesskey" (Chrome).

requisiti scolastici

Requisiti semplici
Requisiti medi
Requisiti elevati
Requisiti molto elevati
Matematica
Numeri e calcolo
Geometria
Grandezze e misure
Funzioni
Dati e probabilità
Lingua di scolarizzazione
Lettura
Comprensione orale
Produzione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scienze naturali
Domande e indagare
Sfruttare informazioni
Classificare, strutturare, modellizzare
Valutare e giudicare
Elaborare e trasporre
Comunicare e scambiare
Lingue straniere
Comprensione orale
Comprensione scritta
Partecipazione a delle conversazioni
Produzione orale continua
Scrittura

Questa competenza è molto significativa per la formazione

Requisiti personali

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Requisiti fisici

Per questa professione non è ancora disponibile alcun profilo. In costruzione. Nuovi profili saranno aggiunti continuamente.

Descrizione femminile

La formatrice di Lea le spiega che stamattina dovrà posare un tappeto presso un cliente insieme a un collega con più esperienza di lei. Legge sul foglietto dell'ordine quali sono le misure e le caratteristiche del pavimento e calcola la quantità di mastice e di colla necessari. Prepara gli attrezzi e le macchine che gli servono per questo compito e carica tutto nel furgone con il quale si reca dal cliente insieme al suo collega. Salutano il cliente e si presentano. Lea spiega al cliente come si svolgerà il lavoro e risponde alle sue domande. Poi, si mettono all'opera. Per prima cosa, tolgono la vecchia moquette. Lea valuta lo stato del pavimento e decide che bisognerà applicare uno strato collante* e poi procedere a un livellamento.

Poiché, il mastice deve asciugare prima che si possa passare alla prossima fase, nel pomeriggio Lea lavora nel laboratorio di imbottitura e tappezzeria. Sui cavalletti c'è una poltrona Voltaire che Lea ha già imbottito e messo a bianco. Ora, si tratta di tappezzarla con il tessuto giusto. La formatrice di Lea le ha dato il piano con i tagli della stoffa. Lea lo studia per vedere quali sono le dimensioni che ci vogliono. Poiché i tessuti hanno spesso un motivo ornamentale, deve fare attenzione a tagliarli in modo consono al disegno. Poi, fissa con cura il tessuto con gli spilli, sempre prestando attenzione al motivo. Dopo aver chiesto l'opinione della sua formatrice e aver apportato piccoli aggiustamenti, può inchiodare il tessuto con la chiodatrice pneumatica, facendo attenzione che l'imbottitura non si deformi e che la stoffa non si storca. Portata a termine anche questa operazione, rifinisce la foderatura con la passamaneria** per coprire le graffette. Questa è l'ultima fase del lavoro di imbottitura e foderatura, per cui è necessario lavorare con grande cura. A questo punto, il mobile è pronto e può essere consegnato.

* uno strato di un materiale speciale che contribuisce a fare attaccare meglio il tappeto al suolo

** i cordoni, le bordure e altre guarnizioni per la rifinitura decorativa del rivestimento

Particolarità

  • I requisiti variano da una regione all'altra.

Descrizione maschio

Il formatore di Thomas gli spiega che stamattina dovrà posare un tappeto presso una cliente insieme a una collega con più esperienza di lui. Legge sul foglietto dell'ordine quali sono le misure e le caratteristiche del pavimento e calcola la quantità di mastice e di colla necessari. Prepara gli attrezzi e le macchine che gli servono per questo compito e carica tutto nel furgone con il quale si reca dalla cliente insieme alla sua collega. Salutano la cliente e si presentano. Thomas spiega alla cliente come si svolgerà il lavoro e risponde alle sue domande. Poi, si mettono all'opera. Per prima cosa, tolgono la vecchia moquette. Thomas valuta lo stato del pavimento e decide che bisognerà applicare uno strato collante* e poi procedere a un livellamento.

Poiché, il mastice deve asciugare prima che si possa passare alla prossima fase, nel pomeriggio Thomas lavora nel laboratorio di imbottitura e tappezzeria. Sui cavalletti c'è una poltrona Voltaire che Thomas ha già imbottito e messo a bianco. Ora, si tratta di tappezzarla con il tessuto giusto. Il formatore di Thomas gli ha dato il piano con i tagli della stoffa. Thomas lo studia per vedere quali sono le dimensioni che ci vogliono. Poiché i tessuti hanno spesso un motivo ornamentale, deve fare attenzione a tagliarli in modo consono al disegno. Poi, fissa con cura il tessuto con gli spilli, sempre prestando attenzione al motivo. Dopo aver chiesto l'opinione del suo formatore e aver apportato piccoli aggiustamenti, può inchiodare il tessuto con la chiodatrice pneumatica, facendo attenzione che l'imbottitura non si deformi e che la stoffa non si storca. Portata a termine anche questa operazione, rifinisce la foderatura con la passamaneria** per coprire le graffette. Questa è l'ultima fase del lavoro di imbottitura e foderatura, per cui è necessario lavorare con grande cura. A questo punto, il mobile è pronto e può essere consegnato.

* uno strato di un materiale speciale che contribuisce a fare attaccare meglio il tappeto al suolo

** i cordoni, le bordure e altre guarnizioni per la rifinitura decorativa del rivestimento

Particolarità

  • I requisiti variano da una regione all'altra.