Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Tipica situazione lavorativa

Miro deve fabbricare una serie di pezzi in alluminio al centro di lavoro CNC (Computerized Numerical Control) che gli è stato assegnato.

Riceve dal suo superiore l'ordine di lavoro e discute con lui come procedere. Ascolta attentamente le sue parole, mentre gli spiega le difficoltà di questo lavoro. In seguito, legge con attenzione i documenti di fabbricazione con le indicazioni su quantità, piano di lavoro, dispositivo di fissaggio, numero del programma e materiale da utilizzare. Basandosi sul disegno che ha a disposizione, si fa un'idea dell'immagine tridimensionale del pezzo finito. A questo punto, inizia a preparare il lavoro da solo. Determina quali strumenti sono necessari alla fabbricazione (frese, trapani ecc.), al controllo, alla misurazione e calcola tutti i dati tecnici (p.es. il numero di giri).

Poi, si reca al suo centro di lavoro e scrive il programma CNC per la fabbricazione del pezzo. In questa fase, entra in gioco l'immagine tridimensionale del pezzo che si era fatta. In seguito, verifica il programma che ha preparato e lo testa con una simulazione. Prima di iniziare con la lavorazione, controlla tutte le impostazioni e si assicura che i dispositivi di protezione necessari siano posizionati correttamente.

In seguito, fabbrica il primo pezzo e ne effettua uno scrupoloso controllo. All'occorrenza, corregge il programma o i dati tecnici per poi proseguire con la fabbricazione dei pezzi rimanenti, sorvegliando costantemente il processo.

Nel corso della fabbricazione, verifica e misura i pezzi via via finiti. Compila inoltre il verbale di verifica e documenta le eventuali misure di ottimizzazione. Dopo aver completato l'ordine, consegna al suo superiore tutti i documenti di fabbricazione e i pezzi in alluminio finiti.

Altri requisiti

  • Spiccata motricità fine
  • Niente allergie ai liquidi di raffreddamento o all'olio
  • Spiccata capacità di lavorare in team, poiché si tratta di un lavoro di gruppo

Particolarità

  • Per la formazione di polimeccanico esistono due profili (E e G). I due profili si distinguono soltanto a livello della formazione scolastica. Poiché nel profilo E la matematica e le scienze sono trattate in modo approfondito, questa formazione prevede due giorni di scuola professionale a settimana.