Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Tipica situazione lavorativa

Lara riceve dal suo formatore professionale l'incarico di realizzare un armadio a muro per un appartamento mansardato. Lo ascolta con attenzione e inizia a immaginare come dovrebbe essere il mobile finito. Calcola l'angolo di inclinazione del tetto e fa un quadro più preciso della situazione disegnando a mano uno schizzo. Sulla base di questo lavoro preliminare, Lara prepara il disegno tecnico e discute con il suo formatore professionale su come procedere. Sulla base del piano e dell'elenco dei materiali, Lara decide di quali attrezzi e macchine ha bisogno e li prepara. Taglia poi su misura tutti i pezzi necessari verificandone sempre la precisione dimensionale.

Durante la produzione, Lara nota di avere ancora domande sulla costruzione e il montaggio. Perché i ripiani sono spessi 20 mm? Quanto è grande la nicchia in cui verrà inserito il mobile? Lara discute queste domande con il suo formatore professionale e trova insieme al suo aiuto delle soluzioni professionali.

Dopo l'assemblaggio delle varie parti, Lara effettua un controllo funzionale e verifica la completezza del mobile. Lara prepara quindi l'armadio a muro finito per la verniciatura. Studia la scheda informativa del produttore di vernici e tratta l'armadio con il prodotto appropriato. Il passo successivo è quello di montare la ferramenta necessaria, come cerniere e maniglie, e preparare l'armadio, che viene smontato in pezzi singoli, per il trasporto. Lara protegge le superfici verniciate delle parti dell'armadio con un adeguato materiale protettivo e le carica poi sul veicolo di trasporto. Si accerta inoltre che la profondità del piano di carico sia sufficiente per posizionare gli elementi orizzontalmente e posiziona le parti e il materiale di montaggio richiesto in modo tale che tutto possa essere trasportato in modo sicuro e che nulla sia danneggiato. Presso il cliente Lara misura secondo il piano con il metro doppio e inserisce con precisione l'armadio nella nicchia inclinata. Infine, lascia il posto ordinato e pulito.

Ritornata in azienda, Lara annota le esperienze e le conoscenze apprese nella sua documentazione di apprendimento. In particolare, segnala le esperienze positive che ha raccolto e le difficoltà che ha incontrato. Documenta inoltre l'utilizzo di macchine, attrezzi e materiali per lei nuovi.

Altri requisiti

  • Piacere nel lavorare con il legno e altri materiali
  • Piacere nel creare qualcosa con le mani e vedere poi il risultato
  • Abilità nell'artigianato
  • Spiccata creatività e capacità di risolvere i problemi
  • Spiccata capacità di lavorare in squadra
  • Buona immaginazione spaziale
  • Pensiero logico
  • Precisione nel metodo di lavoro
  • Nessuna allergia/sensibilità eccessiva alla polvere del legno e ai prodotti chimici

Particolarità

  • Per questa professione ci sono 4 indirizzi di specializzazione (mobili/arredamenti interni, costruzione/finestre, falegname da carri, costruzione di sci) che sono improntati principalmente all'orientamento dell'azienda formatrice.