Navigazione del sito profilideirequisiti.ch

Tipica situazione lavorativa

Il formatore di Mimmo gli spiega che stamattina dovrà posare un tappeto presso un cliente insieme a un collega con più esperienza di lui. Legge sul foglietto dell'ordine quali sono le misure e le caratteristiche del pavimento e calcola la quantità di mastice e di colla necessari. Prepara gli attrezzi e le macchine che gli servono per questo compito e carica tutto nel furgone con il quale si reca dal cliente insieme al suo collega. Salutano il cliente e si presentano. Mimmo spiega al cliente come si svolgerà il lavoro e risponde alle sue domande. Poi, si mettono all'opera. Per prima cosa, tolgono la vecchia moquette. Mimmo valuta lo stato del pavimento e decide che bisognerà applicare uno strato collante* e poi procedere a un livellamento.

Poiché, il mastice deve asciugare prima che si possa passare alla prossima fase, nel pomeriggio Mimmo lavora nel laboratorio di imbottitura e tappezzeria. Sui cavalletti c'è una poltrona Voltaire che Mimmo ha già imbottito e messo a bianco. Ora, si tratta di tappezzarla con il tessuto giusto. Il formatore di Mimmo gli ha dato il piano con i tagli della stoffa. Mimmo lo studia per vedere quali sono le dimensioni che ci vogliono. Poiché i tessuti hanno spesso un motivo ornamentale, deve fare attenzione a tagliarli in modo consono al disegno. Poi, fissa con cura il tessuto con gli spilli, sempre prestando attenzione al motivo. Dopo aver chiesto l'opinione del suo formatore e aver apportato piccoli aggiustamenti, può inchiodare il tessuto con la chiodatrice pneumatica, facendo attenzione che l'imbottitura non si deformi e che la stoffa non si storca. Portata a termine anche questa operazione, rifinisce la foderatura con la passamaneria** per coprire le graffette. Questa è l'ultima fase del lavoro di imbottitura e foderatura, per cui è necessario lavorare con grande cura. A questo punto, il mobile è pronto e può essere consegnato.

* uno strato di un materiale speciale che contribuisce a fare attaccare meglio il tappeto al suolo

** i cordoni, le bordure e altre guarnizioni per la rifinitura decorativa del rivestimento

Altri requisiti

  • Spiccata motricità fine (p.es. per lavori di cucitura con stoffe delicate)
  • Percezione normale dei colori
  • Niente allergie o intolleranze a fibre naturali o sintetiche, solventi e prodotti chimici
  • Forza, resistenza e ottima condizione fisica
  • Flessibilità per il luogo di lavoro (officina, cantieri, case private)
  • Piacere nei contatti umani, empatia (per venire incontro ai desideri dei clienti)

Particolarità

  • I requisiti variano da una regione all'altra.